ShangYi gyht Scarpe DonnaMocassiniFormale / CasualCreepers / Punta arrotondataPlateauFinta pelleNero / Rosso / Bianco Red

B01FXFQPCI

ShangYi gyht Scarpe Donna-Mocassini-Formale / Casual-Creepers / Punta arrotondata-Plateau-Finta pelle-Nero / Rosso / Bianco Red

ShangYi gyht Scarpe Donna-Mocassini-Formale / Casual-Creepers / Punta arrotondata-Plateau-Finta pelle-Nero / Rosso / Bianco Red
  • Colore:Nero Bianco Rosso
  • Taglia:EU36 EU35 EU34 EU42 EU33 EU41 EU40 EU39 EU38 EU37
  • Materiali della tomaia:Finta pelle
  • Modelli:Punta arrotondata Creepers
  • Occasione:Casual Formale
ShangYi gyht Scarpe Donna-Mocassini-Formale / Casual-Creepers / Punta arrotondata-Plateau-Finta pelle-Nero / Rosso / Bianco Red ShangYi gyht Scarpe Donna-Mocassini-Formale / Casual-Creepers / Punta arrotondata-Plateau-Finta pelle-Nero / Rosso / Bianco Red ShangYi gyht Scarpe Donna-Mocassini-Formale / Casual-Creepers / Punta arrotondata-Plateau-Finta pelle-Nero / Rosso / Bianco Red ShangYi gyht Scarpe Donna-Mocassini-Formale / Casual-Creepers / Punta arrotondata-Plateau-Finta pelle-Nero / Rosso / Bianco Red ShangYi gyht Scarpe Donna-Mocassini-Formale / Casual-Creepers / Punta arrotondata-Plateau-Finta pelle-Nero / Rosso / Bianco Red
Sviluppo sostenibile, tutela della biodiversità e dell'ambiente, qualità della vita
Search
facebook MBT Ballerine Nabuk Camoscio Marrone
map-marker calendar
Verkehrszeichen

Sette milioni di euro per finanziare progetti di ricerca ad alto contenuto innovativo e coerenti con la Smart Specialisation Strategy regionale.

Sono quelli investiti dalla Regione Lazio per sovvenzionare il bando finalizzato a promuovere sul territorio il sistema della ricerca e dell’innovazione.

A beneficiare delle sovvenzioni saranno gli Organismi di Ricerca e Diffusione della Conoscenza (“OdR”), ovvero Università Statali, Istituzioni AFAM e gli Enti Pubblici di Ricerca vigilati dai Ministeri competenti (“OdR di Diritto”), i Consorzi Interuniversitari di Ricerca e gli altri Organismi, anche di diritto privato che rispondono alla definizione di OdR contenuta al punto 2.83 del Reg. (UE) 651/14 – RGE e che svolgono eventualmente attività economiche a condizione che queste non contribuiscono per più del 20% alla copertura dei costi dell’ultimo esercizio.

Destinatari sono invece i Gruppi di Ricerca  composti da almeno 4 membri, dipendenti dell’OdR Beneficiario (inclusi assegnisti) anche appositamente assunti o oggetto di prolungamento di contratto (inclusi assegnisti e personale distaccato), dedicati alla realizzazione del Progetto di Ricerca.

Il Coordinatore del Gruppo di Ricerca e responsabile scientifico del progetto deve essere titolare di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato con l’OdR richiedente già al momento della domanda (in qualità di professore, ricercatore o tecnologo) e avere esperienza di ricerca scientifica da almeno 10 anni ed avere già coordinato un progetto di ricerca che abbia avuto un finanziamento in ambito internazionale, europeo o nazionale.

I progetti, la cui realizzazione dovrà avvenire presso le sedi operative o i laboratori a disposizione dell’OdR localizzati nel territorio della regione Lazio (salvo eventuali specifiche attività da svolgere altrove per motivate necessità tecniche o economiche) dovranno essere finalizzati a:

  1. la realizzazione di strumenti ed attività di supporto per programmi dedicati al trasferimento tecnologico a favore delle Imprese del Lazio ed alla connessa diffusione di conoscenze nell’ambito delle istituzioni scientifiche;
  2. la promozione delle prestazioni svolte presso le Imprese del Lazio da personale con competenze scientifiche e tecniche degli OdR beneficiari

Ogni progetto sarà finanziato al 100% e ogni singolo gruppo di ricerca potrà richiedere un’agevolazione fino a 150mila euro. I progetti dovranno essere ultimati entro 26 mesi dalla data di concessione della sovvenzione e pagati e rendicontati entro 32 mesi dalla medesima data.

Le richieste di Sovvenzione possono essere presentate esclusivamente per via telematica compilando il formulario disponibile on-line nella piattaforma GeCoWEB, applicativo che richiede il preventivo accreditamento dei soggetti richiedenti, accessibile dal sito  www.lazioinnova.it  nella pagina dedicata all’avviso a partire dalle  ore 12:00 del 1° dicembre 2016 e fino alle ore 18:00 del 15 febbraio 2017 .

Entro i 10 giorni dalla finalizzazione del Formulario la richiesta deve essere formalizzata inviando via PEC il Dossier di richiesta all’indirizzo  [email protected] .

Il processo di valutazione dei Progetti ammissibili avverrà a graduatoria, da parte del Nucleo di Valutazione di cui alla DGR n. 624 del 25/10/2016.

I quesiti tecnici ed amministrativi sull’avviso possono invece essere richiesti all’indirizzo mail dedicato  [email protected] .

Maggiori informazioni sul funzionamento di GeCoWEB , infine, sono contenute nelle apposite guide accessibili dal sistema stesso o possono essere richieste all’indirizzo mail dedicato  [email protected] .

Il processo di valutazione dei Progetti ammissibili avverrà a graduatoria, da parte del Nucleo di Valutazione di cui alla DGR n. 624 del 25/10/2016.

Progetto per la scuola primaria e secondaria di I e II grado

V EDIZIONE - dal 28 novembre al 3 dicembre 2016


L’evento

Da lunedì 28 novembre a sabato 3 dicembre 2016  il Settore Scuola Educazione del FAI invita gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado a scoprire il patrimonio storico-artistico delle loro città, guidati da altri studenti, gli Apprendisti Ciceroni, appositamente preparati dai volontari FAI e dai loro docenti.

Grazie infatti alle  Delegazioni FAI  attive su tutto il territorio nazionale, saranno aperti, gratuitamente e in esclusiva per le classi,  meravigliosi tesori d’Italia , poco conosciuti e spesso chiusi al pubblico.

In orario scolastico gli studenti delle classi avranno così l’occasione di partecipare a visite guidate condotte da loro coetanei, con l’obiettivo di avvicinare il mondo dei giovani alla storia e alla cultura del luogo e di vivere un’insolita esperienza di “educazione tra pari”.

Quest’anno, per la prima volta, il progetto è sostenuto dall’importante contributo di  Gruppo Autogas Nord , azienda già vicina al FAI in qualità di Corporate Golden Donor, e si avvale della collaborazione della  Rappresentanza regionale a Milano della Commissione europea , e della partecipazione di  ANP - Associazione Nazionale dei Dirigenti e delle Alte Professionalità della Scuola .

Novità 2016

Per questa quinta edizione alcuni dei beni, aperti durante la settimana per le scolaresche, saranno visitabili  sabato 3 dicembre anche dalle famiglie . Un’occasione per genitori, nonni e zii per scoprire luoghi speciali del patrimonio italiano, attraverso il racconto appassionato dei giovani Apprendisti Ciceroni, e poter apprezzare così l’impegno educativo che il FAI svolge da più di 40 anni.

Modalità di partecipazione

Non è richiesto alcun biglietto di ingresso per le visite, ma  si invitano le classi a iscriversi al FAI  per sostenere l'attività educativa della Fondazione.
Sarà data precedenza di partecipazione all'evento alle classi iscritte.

Nella prima settimana di ottobre sarà online il sito dedicato all’evento, con il calendario delle aperture, le città coinvolte e i beni visitabili. Per informazioni sulle modalità di partecipazione scrivere a  [email protected] .


Vai al sito dedicato

»  Scarpe Donna Donne Sandali Estate Autunno Comfort novità Pu sintetico pelle verniciata Ufficio Parte carriera US4 / EU36 / UK3 Big Kids

Corsi di Laurea Triennale

Ingegneria Civile e Ambientale – Classe L-7

Descrizione del Corso di laurea
Brochure
Regolamento del Corso di Studi (CdS)
Gruppo di riesame
Indirizzi:

Ingegneria Gestionale - Classe L-9

Descrizione del Corso di laurea

Ingegneria Informatica - Classe L-8

Descrizione del Corso di laurea
Brochure
Brochure-con Helwan University
Regolamento del Corso di Studi (CdS)
Gruppo di riesame
Indirizzi:

Corsi di Laurea Magistrale

Ingegneria Civile - Classe LM-23

Descrizione del Corso di laurea
Brochure
Gruppo di riesame
Indirizzi:

Ingegneria Gestionale- Classe LM-31

Descrizione del Corso di laurea
Brochure
Indirizzi:

Ingegneria Informatica – Classe LM-32

Descrizione del Corso di laurea
Brochure
Indirizzi:
Mappa del sito